Fisco: interessi mora cartelle più leggeri

di Redazione Commenta

Per i versamenti tardivi sulle cartelle, a partire dal prossimo 1 ottobre 2010, gli interessi applicati saranno più leggeri. A darne notizia è stata l’Agenzia delle Entrate nel sottolineare come gli interessi applicati su base annua scendano di oltre l’1%, passando dal 6,8358% al 5,7567%. L’abbassamento dei tassi di mora è stato ufficializzato a seguito del relativo provvedimento firmato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, ed in ottemperanza al dpr 602/73 in corrispondenza dell’articolo numero 30. L’ammontare della riduzione del tasso di mora è stato calcolato prendendo a riferimento i dati sui tassi bancari attivi definiti da Bankitalia. Si ricorda che il calcolo dell’interesse su base annua sul pagamento tardivo della cartella va applicato a partire dalla data di notifica e fino alla data dell’effettivo saldo.

Lascia un commento