Manovra Finanziaria 2011: aliquote e scaglioni Irpef

La manovra finanziaria 2011 ha come obiettivo il pareggio del Bilancio 2014, un’imposizione che trae orgine dalla Comunità Europa e che dovrebbe sostanziarsi nella riduzione da cinque a tre aliquote Irpef. Per arginare gli effetti della crisi finanziaria internazionale, al crollo delle borse, delle grandi imprese, il ministro Tremonti, Berlusconi e il governo su direttive della BCE, con l’obiettivo di raggiungere il pareggio di bilancio, hanno ideato una manovra da 25,7 miliardi nel 2012 sino ad arrivare nel 2013 a 49,8 miliardi di euro.

Le attuali cinque aliquote Irpef si ridurrano a tre. La riforma intende sostituire le odierne aliquote Irpef i cui cinque scaglioni di reddito partono dal 23% per arrivare al 43%. Per gli scaglioni di reddito a cui far corrispondere i tre prelievi (saranno applicati a partire dal 2012) si attendono ancora delle decisioni definitive, nei prossimi giorni avremo un quadro più completo. Al momento rimangono valide le seguenti aliquote applicabili ai seguenti scaglioni di reddito.

– Da 0 a 15.000 euro abbiamo un’aliquota Irpef 2011 al 23%;

– da 15.001 a 28.000 euro vige l’aliquota Irpef al 27% (ovvero 3.450 euro + 27% sul reddito eccedente i 15mila euro);

– da 28.001 a 55.000 euro abbiamo invece un’aliquota Irpef al 38% (ovvero 6.960 + 38% sulla parte eccedente i 28mila euro);

– da 55.000,01 a 75.000 euro é applicata un’aliquota Irpef al 41% (ovvero 17.220 + 41% sulla parte eccedente i 55mila euro);

– infine, a chi ha reddito oltre 75.000 euro è applicata aliquota Irpef al 43% (ovvero 25.420 + 43% sulla parte eccedente i 75mila euro).

Questa estate comincerà a scrivere la traccia del prossimo libro, spiegando come sono andate le cose nello scenario internazionale ed evidenziando alcuni aspetti che sono stati trascurati – ha sottolineato Giulio Tremonti, nella conferenza stampa a Palazzo Chigi – La manovra è necessaria. Non interessa solo il nostro Paese, ma una quota enorme del pil dell’Europa. E la crisi potrà riguardare altre parti della Ue. Tutto, ha detto, si è accelerato drammaticamente negli ultimi giorni. Per quanto riguarda la crisi, molto dipenderà della scelte che si faranno sull’Europa e per l’Europa.

4 commenti su “Manovra Finanziaria 2011: aliquote e scaglioni Irpef”

  1. Pingback: Manovra Finanziaria 2011: aliquote e scaglioni Irpef | Svoogle News

Lascia un commento