Il boom dell’India: record della produzione industriale

I dati relativi alla produzione industriale di dicembre per quel che riguarda l’India sono a dir poco sorprendenti: la nazione asiatica è infatti riuscita a conseguire una crescita di quasi 17 punti percentuali, superando di gran lunga i record stabiliti a partire dal 1990. Le stime in questione sono state redatte dalla Central Statistical Organisation e confermano che la politica monetaria adottata dalla Reserve Bank of India sta funzionando pienamente per uscire dalla crisi. Il 2010 appare dunque come un anno in discesa per l’India. Ciò nonostante, Montek Singh Ahluwalia, vicepresidente della Planning Commission, ha parlato espressamente di “caso isolato”, visto che è atteso per il 26 febbraio l’annuncio del budget relativo al prossimo anno fiscale. La parola d’ordine a Nuova Delhi è “contenimento”: per il momento, i dati di esportazioni, importazioni e dei beni di prima necessità suggeriscono l’arrivo di misure volte a rimpinguare le casse dello Stato, in modo da tranquillizzare le agenzie di rating e di frenare la corsa dei prezzi.

Lascia un commento