Carovita: la stangata continua

A causa degli aumenti dei pedaggi autostradali, del gas e della benzina, la Federconsumatori ha annunciato una revisione, in peggio per i consumatori, della stangata sui prezzi attesa per quest’anno. Il dato stimato dall’Associazione dei Consumatori sale ora a ben 761 euro a famiglia per quest’anno, il che significa che i rincari pesano mediamente sui nuclei familiari per oltre 60 euro al mese. Quello ricavato dalla Federconsumatori è un dato che è frutto non solo dei rincari di gas, autostrade e benzina, ma anche mutui, acqua, rifiuti, servizi bancari, treni e tariffe aeroportuali in virtù del fatto che gli aumenti si andranno a trasferire sui prezzi dei biglietti aerei. L’unica voce al ribasso riguarda l’energia elettrica con una diminuzione delle bollette per appena dieci euro annui a famiglia che chiaramente è poca cosa rispetto a tutti gli altri rincari.

Lascia un commento