Benzina: nuova ondata di rincari

Sono tornati puntuali i rincari alla pompa per la benzina e per il diesel sulla rete italiana della distribuzione dei carburanti. E’ bastato un minimo accenno di rialzo del greggio sui mercati internazionali per far tornare la benzina verde in prossimità di 1,40 euro al litro. Per la Federconsumatori trattasi di rincari ingiustificati specie se si considera l’apprezzamento dell’euro rispetto al dollaro registrato negli ultimi giorni, ragion per cui l’auspicio è che il Ministero dello Sviluppo Economico, ora che ha un nuovo Ministro dopo parecchi mesi di attesa, intervenga per dare tra l’altro immediata applicazione al protocollo d’intesa sui carburanti che, tra le misure previste, prevede il blocco settimanale degli aumenti di benzina e diesel.

Lascia un commento