Inflazione maggio 2010: Istat conferma stime preliminari

di Fil Commenta

istatConfermando le stime preliminari, l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) ha reso noto che nello scorso mese di maggio in Italia i prezzi al consumo sono saliti dello 0,1% rispetto al mese precedente, e dell’1,4% rispetto al mese di maggio del 2009; il costo della vita a livello tendenziale è quindi in lieve rallentamento visto che ad aprile 2010 l’indice dei prezzi al consumo aveva fatto registrare un +1,5%. Ad incidere positivamente sul raffreddamento dell’inflazione sono stati i prezzi relativi ai servizi di trasporto, mentre sul versante opposto a limitare una flessione che sarebbe potuta essere più ampia sono stati i prezzi dei carburanti che segnano netti incrementi sia su base mensile, sia su base annua.

Lascia un commento