Istat: migliora il commercio estero italiano e diminuisce il deficit

di Redazione Commenta

Migliora il commercio estero italiano e diminuisce il deficit con i paesi esteri. Lo conferma l’Istat, dichiarando che ad aprile il deficit era di 1.004 milioni di euro, in calo rispetto a quello dello stesso mese del 2007 che era pari a 1.285 milioni di euro. Secondo i dati Istat, le esportazioni sono cresciute del 18,8% per oltre 33,5 miliardi, mentre le importazioni hanno subìto un incremento del 17% per circa 34,5 miliardi. In particolare, a crescere nelle esportazioni sono i prodotti petroliferi raffinati (+33,3%), il comparto alimentari (+27,8%) e i mezzi di trasporto (+25,8%). Per le importazioni, invece, i maggiori incrementi riguardano i minerali energetici (+34,3%), i mezzi di trasporto (+20,4%) e i prodotti meccanici (+17,6%).

Lascia un commento