Mastercard in crescita grazie alle spese dei clienti

di Simone Ricci Commenta

Mastercard, secondo maggior network mondiale per quel che concerne i pagamenti, ha conseguito dei profitti che rappresentano il loro livello più alto da cinque mesi a questa parte: in particolare, bisogna rilevare come le previsioni degli analisti siano state battute nettamente, grazie a una crescita delle spese effettuate dai clienti. Nel dettaglio, il titolo in questione è stato caratterizzato ieri da un guadagno di 8,5 punti percentuali a Wall Street, il rialzo più sostenuto dallo scorso 29 giugno, addirittura il più alto in assoluto dal giorno della quotazione pubblica iniziale, vale a dire nel maggio del 2006.

Inoltre, la compagnia newyorkese ha reso noti dei ricavi per ogni singola azione che sono stati pari a 4,76 dollari, mentre le previsioni medie parlavano di un più modesto totale di 4,23 dollari. L’intento di Mastercard è quello di raggiungere la maggior fetta di mercato nel rispetto dei nuovi regolamenti finanziari, i quali minacciano di erodere il dominio della storica rivale, Visa Incorporated.

Lascia un commento