Renato Soru è un imprenditore e politico italiano, fondatore di Tiscali e Presidente della Regione Sardegna. Ha però ufficialmente lasciato il controllo della Tiscali per dedicarsi alla politica, pur continuando a mantenere il 27,5% del capitale della società, ed attirandosi per questo accuse di conflitto di interessi. L’ultima notizia riguarda la sua nuova acquisizione: Renato Soru ha firmato il contratto per l’Unità. A ufficializzare l’acquisizione i rappresentanti della società tra cui Marialina Marcucci, i quali hanno concordato con i rappresentanti di Renato Soru

l’impegno preliminare a cedere il controllo della società ad una Fondazione che avrà la responsabilità della gestione editoriale de l’Unità. L’accordo prevede il rilancio della testata fondata da Antonio Gramsci. L’operazione costituisce la prosecuzione della tradizione del giornale quale quotidiano politico dei partiti.

Lascia un commento