Toyota: concluso studio preliminare, niente problemi elettronici rilevati

di Redazione Commenta

Di questo passo in casa Toyota, almeno per il breve termine, saranno più le macchine “richiamate” rispetto a quelle vendute. E allora, visto che prevenire è sempre meglio che curare, la casa automobilistica nipponica, in accordo con quanto riportato dal Wall Street Journal, ha commissionato ad una società specializzata nel campo della ricerca ingegneristica uno studio preliminare al fine di rilevare eventuali problemi al sistema elettronico delle vetture, comprese quelle della gamma Lexus. Ebbene, dallo studio preliminare è emerso che non sono stati rilevati dei problemi di natura elettronica; di conseguenza, l’auspicio è quello che l’ondata di richiami da parte di Toyota possa esaurirsi visto che le critiche nei confronti della major giapponese si levano oramai da più parti e stanno tra l’altro portando la società a rivedere le proprie strategie.

Lascia un commento