C’era una volta il latte… Oggi incremento medio di circa il 10%

di Laura 1

latte1.jpg

I dati parlano chiaro: l’Osservatorio prezzi e tariffe del Ministero dello Sviluppo economico ieri in occasione della convocazione dei rappresentanti dell’industria e del commercio di settore da parte del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, De Castro, e del Garante per la sorveglianza dei prezzi, Antonio Lirosi, ha diffuso i dati riguardo l’aumento del prezzo del latte. In un anno, dal gennaio 2007 al gennaio 2008, il latte ha subìto un aumento dell’8,7%. E Milano e’ da record: nel 2007 il prezzo è aumentato del 16%. Impennata anche a Torino (+15%), mentre gli andamenti piu’ moderati si sono avuti a Napoli (+4,7%) e Firenze (+2,4%). Nell’ incontro al Mipaaf si sono esaminate le dinamiche e i problemi del settore latte, e si e’ appurata la presenza sul mercato di livelli di prezzo che variano in relazione alla tipologia del servizio, del punto vendita e come abbiamo visto, delle citta’. Al tavolo sono state anche rilevate le numerose segnalazioni riguardanti aumenti del prezzo del latte ricevute dal numero verde delle Camere di commercio in questi primi due giorni di attivazione (40 sulle 750 telefonate pervenute).


A cosa è dovuto questo aumento esagerato? Le aziende hanno subìto in quest’ultimo anno incrementi di costo davvero eccezionali, da quelli della materia prima a quelli dell’energia, dei trasporti e del costo del lavoro. Aumenti che non potevano certo essere interamente assorbiti delle imprese, che lavorano gia’ con margini molto limitati. Anzi, Franco Bonifazi, Presidente del Gruppo Latte Alimentare di Assolatte afferma che si è addirittura trattato di un aumento molto contenuto, considerato che il solo costo della materia prima si e’ incrementato di oltre il 30%.

Soluzioni? Le associazioni hanno manifestato l’intenzione di collaborare, per sensibilizzare le imprese ad adottare politiche di contenimento del prezzo al consumo del latte fresco; tra queste, per esempio, l’utilizzo delle vendite promozionali. A fine aprile il tavolo latte sara’ convocato nuovamente presso il Mipaaf per una ulteriore verifica dell’andamento dei prezzi al consumo.

latte1.jpg

Commenti (1)

Lascia un commento