Immobilare Usa in ripresa

Dopo un anno di crisi per il mercato immobiliare, il mese di maggio rileva un aumento dei prezzi delle case unifamiliari in Usa che nelle 20 principali aree metropolitane registrano un +0,5%. Tale indice dei prezzi é stato rilevato da Standard & Poor’s e Case Shiller. Sempre a maggio il dato annuale registra -17,1%, dato negativo, ma in miglioramento rispetto al -18,1% di aprile. Il segnale di ripresa del mercato immobiliare sta inoltre rafforzando il biglietto verde che viaggia sui massimi intraday (il cambio euro/dollaro é sceso a 1,4185). Intanto in Italia con un incremento a giugno 2009 dell’8% rispetto allo stesso mese dello scorso ammo, la domanda di mutui richiesti dalle famiglie segna un valore positivo per il quinto mese consecutivo.

Lascia un commento