Gold: tendenza negativa da inizio anno

di Redazione Commenta

Il valore dell’oro è sempre di fondamentale importanza per l’economia mondiale, poiché ad esso è legato il valore della moneta. In ottica di investimenti e trading on-line si ha la possibilità di posizionarsi sul valore dell’oro al rialzo o al ribasso mediante l’utilizzo del Gold Future quotato al CBoT.
La tendenza da inizio anno è sicuramente negativa: si sono creati una serie di massimi e minimi decrescenti che hanno portato il future sui valori coincidenti con quelli della fine del 2007. Siamo oggi a 735,7 sopra ad un importante supporto sfiorato la settimana scorsa posto a 697,11. La non violazione di quest’area ha permesso un parziale rimbalzo, che potenzialmente decreta l’inizio del rimbalzo verso i 774 (prima resistenza-target). Si ha quindi una situazione contrastante: la tendenza primaria è negativa, ma la secondaria risulta parzialmente positiva. Il ritorno dei prezzi sul valore di 687 annullerebbe l’ipotesi del rimbalzo e le due tendenze tornerebbero concordi per una nuova discesa con target 631.

Lascia un commento