BTP per piccoli investitori in arrivo

di Redazione Commenta

Sono in dirittura d’arrivo i primi titoli di Stato riservati ai piccoli investitori privati e alle famiglie, remunerati mediante un’indicizzazione all’inflazione italiana. Ribattezzati “Btp Italia”, i nuovi titoli di Stato promettono pertanto di remunerare l’investimento con un tasso che seguirà il costo della vita, per una durata di quattro anni (le prime emissioni scadranno pertanto nel 2016) e pagamento di cedole ogni sei mesi, da parte del Tesoro – in qualità di emittente.

I titoli saranno negoziabili a partire dal 26 marzo sulla piattaforma elettronica Mot (il Mercato Obbligazionario Telematico) di Borsa Italiana, con prima sottoscrizione effettuabile anche online nella finestra temporaneo compresa tra il 19 e il 22 marzo, quando l’emittente comunicherà il tasso di interesse reale definitivo a valere su tali strumenti finanziari.

Il vice ministro dell’Economia Vittorio Grilli ha commentato in maniera molto soddisfatta il lancio di questo nuovo titolo di Stato, uno strumento che secondo l’esponente dell’esecutivo dovrebbe “preservare il valore reale del titolo attraverso l’indicizzazione all’inflazione italiana e non a quella europea.. Si tratta” – ha osservato Grilli – “di un investimento di medio termine”.

NUOVO BTP ITALIA CON SCADENZA A 4 ANNI

Oltre alla remunerazione rappresentata dalla cedola indicizzata al costo della vita, il rendimento dello strumento finanziario sarà influenzato anche da una sorta di premio fedeltà per le persone che acquistano il titolo (per un importo minimo di 1.000 euro) e lo tengono a scadenza (26 marzo 2016): un bonus fisso del 4 per mille da calcolarsi sull’importo nominale acquistato e non rivalutato, che potrà essere corrisposto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. I nuovi Btp potranno essere acquistati direttamente online, attraverso qualsiasi sistema di internet banking dispositivo e abilitato alle funzioni di trading. 

Soddisfazione dell’esecutivo a parte, ci sembra che il nuovo titolo punti a una platea di risparmiatori prudenziali, che puntano a rendimenti normali del capitale investito.

Lascia un commento