Finmeccanica emette obbligazioni per 400 milioni di sterline

di Laura 1

Finmeccanica ha necessità di liquidità? Diremmo proprio di sì: emette infatti obbligazioni per 400 milioni di sterline con scadenza al 16 dicembre 2019 (in parte per rimborsare il debito utilizzato con l’acquisizione di DRS). La cedola è dell’8% con pagamento anche semestrale e l’emissione (sotto la pari) è del 99,022 per cento. Le obbligazioni sono state collocate presso investitori istituzionali (Barclays Capital, Deutsche Bank e Royal bank of Scotland), che faranno da tramite con i risparmiatori. Il titolo garantisce un rendimento pari a circa 470 punti base sopra il rendimento del gilt (titolo di stato) inglese a 10 anni. Gli investitori non dovrebbero temere poichè il credit rating di Finmeccanica è A3 per Moody’s, BBB per Standard&Poor’s e BBB per Fitch.

Commenti (1)

Lascia un commento