SPMIB: analisi del Lunedì

di Redazione 2

Ennesima settimana d’indecisione per l’SPMIB che si conclude con la formazione di una candela rossa sul grafico weekly nonostante sia stato visto un massimo superiore alla settimana del 15-19- Settembre.

A livello daily la situazione è ancora più complessa: le quotazioni si sono ristabilite fermamente sotto la trend-line blu segnalata settimana scorsa, che funge da spartiacque tra le previsioni rialziste e ribassiste.
Rimane quindi negativo il quadro generale, confermato anche dallo stazionamento delle contrattazioni sotto la media mobile a 55 periodi.

L’area che negli ultimi giorni ha sorretto le quotazioni è 26800: livello da tenere in considerazione nella settimana a venire. Se violato al ribasso con volumi adeguati, i prezzi subiranno una forte accelerazione fino al prossimo supporto previsto.


Nel caso invece che il livello consolidato negli ultimi 4 giorni di contrattazione (area 26800) fornirà ancora supporto e quindi i compratori avranno la meglio, potremo assistere a rialzi anche notevoli che condurranno i prezzi vicino all’area 28700. Per gli investitori di medio periodo, resta comunque incerto il futuro del Mercato, poiché siamo ritornati nel trading-range compreso tra 26464 e 29557.

La via del ribasso quindi, è fin’ora la più probabile: un altro elemento favorevole alla discesa è un gap rimasto aperto sul derivato future SPMIB con scadenza Dicembre in area 26740-26470.

Certo è che sull’indice sottostante al future SPMIB, il gap non è presente: è comunque sotto gli occhi degli operatori e quindi in caso di debolezza avrà una forte influenza psicologica che permetterà la ricopertura.

La negatività sarà smentita solamente alla violazione della statica di lungo posta a 27770.

Eventuali acquisti di medio periodo sono comunque prematuri, è consigliabile sicuramente aspettare conferme maggiori sulla salute dell’indice prima di investire ingenti capitali nell’azionario italiano.

Per l’intraday invece segnaliamo questa volta una novità: i pivot point.

Consistono in resistenze e supporti validi per la giornata successiva di Borsa aperta: in questo caso i livelli forniti sono quindi per la giornata di Lunedì 29 Settembre:

1° supporto: 26802

2° supporto: 26450

1° resistenza: 27443

2° resistenza: 27732

Commenti (2)

Lascia un commento