BMW utile netto quadruplicato a 1,21 miliardi

di Redazione Commenta

Non c’è crisi dell’auto in casa BMW. Nel suo ultimo trimestre fiscale, il colosso automobilistico ha riportato dati eccellenti, a partire dal fatturato, balzato di quasi il 29% a poco più d 16 miliardi, a fronte di un utile netto che è quadruplicato a 1,21 miliardi. E così Norbert Reithofer, Presidente di BMW, non nascondendo il proprio entusiasmo per i conti trimestrali, caratterizzati tra l’altro da vendite record, ha ribadito l’obiettivo della casa automobilistica per l’anno in corso, consistente nell’incremento delle vendite, anno su anno, di ben 1,5 milioni di unità. Nel frattempo, oltre a massicci investimenti in Germania, BMW continua a farsi largo in alcuni Paesi emergenti chiave, a partire dalla Cina dove l’anno prossimo è atteso l’avvio della produzione presso un nuovo impianto.

Lascia un commento