Trichet prepara rialzo dei tassi

di Fil 1

I tassi di interesse di riferimento nell’area euro non potranno chiaramente restare in eterno al livello dell’1% fissato dalla Banca centrale europea. Non a caso il Presidente Trichet nei giorni scorsi ha ufficialmente lasciato intendere per la prima volta, ed in maniera indiretta, che la stagione dei tassi invariati potrebbe presto volgere al termine. A preoccupare al riguardo è l’inflazione, ovverosia l’andamento dei prezzi al consumo che rischia di incidere nel medio termine proprio sulla stabilità dei prezzi che da sempre, sin dalla sua nascita, è stato uno degli obiettivi primari della Banca centrale europea. Di conseguenza, magari non vedremo un rialzo dei tassi nella prossima riunione della Bce, ma a questo punto la stretta monetaria potrebbe arrivare e farsi concreta entro il primo semestre del 2011.

Commenti (1)

Lascia un commento