Benzina e diesel: prezzi al litro s’impennano di nuovo

di Redazione 1

Il diesel alla pompa ha sfondato la barriera di 1,50 euro al litro, mentre per la benzina siamo vicinissimi a 1,60 euro al litro. Sono questi, in accordo con le rilevazioni del “Quotidiano Energia“, i prezzi che nelle ultime ore stanno trovando alla pompa gli automobilisti italiani, sempre più vessati dal caro-carburante. Anche in questi ultimi giorni i ritocchi ai listini da parte del market leader, Eni, hanno portato poi anche le altre compagnie petrolifere ad alzare i prezzi. Molto dura è la presa di posizione sui prezzi della benzina da parte della Federconsumatori, la quale sostiene come lo Stato italiano sia “a braccetto con la filiera petrolifera“. Questo perché l’aumento del prezzo alla pompa porta, attraverso l’incremento dell’Iva, alla creazione di un vero e proprio “tesoretto” nelle casse dello Stato.

Commenti (1)

Lascia un commento