Lufthansa, sciopero piloti: cancellati centinaia di voli

di Redazione Commenta

Caos nei cieli tedeschi. Questa mattina è iniziato lo sciopero dei piloti della Lufthansa, che è stata costretta a cancellare centinaia di voli, creando molti disagi ai passeggeri. La protesta, che dovrebbe terminare giovedì, è stata indetta dai piloti della compagnia area,  i quali chiedono una migliore retribuzione e garanzie sui livelli occupazionali. Allo stato attuale i colloqui con i vertici aziendali di Lufthansa vivono una situazione di stallo. L’aeroporto più colpito è quello di Francoforte, dove sono stati annullati il 40% dei voli previsti. Anche Amburgo, Monaco, Berlino e Dusseldorf sono stati fortemente colpiti dalle conseguenze dello sciopero, che è il più lungo nella storia della compagnia aerea. Complessivamente i voli cancellati dovrebbero essere circa 3.200. Lo sciopero riguarda anche la controllata low cost Germanwings e Lufthansa Cargo ma non riguarda le altre controllate come Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines, British Midland, Eurowings, Air Dolomiti e Lufhtansa Italia.

Lascia un commento