Opec: produzione di petrolio invariata

di Redazione 1

L’Opec ha deciso di non modificare la produzione di petrolio. Prima di settembre, i ministri dell’Opec hanno deciso di non convocare alcun vertice straordinario, tuttavia potrebbero tenersi colloqui informali nel corso della conferenza energetica che si terrà a Roma tra il 20 e il 22 aprile. Il Dipartimento dell’energia statunitense ha inoltre comunicato che la scorsa settimana gli stock di greggio sono diminuiti di 3,06 milioni di barili. Le conclusioni non sono difficili da trarre: l’offerta di petrolio è inferiore alla domanda per cui il suo prezzo aumenta: a New York, le quotazioni dell’oro nero hanno segnato un rialzo del 3,2% a 102,68 dollari al barile.

Commenti (1)

Lascia un commento