Analisi Tecnica: Crude Oil sul supporto

di Redazione Commenta

Sale senza troppi problemi il Crude Oil che si porta al di sopra della resistenza a 100 punti durante i primi giorni di Marzo per poi ripiegare su se stesso in un ritracciamento assolutamente dentro i limiti della correzione.

Non sono preoccupati i rialzisti che vedono nell’Oro Nero ancora molto potenziale di forza per il raggiungimento dei top assoluti sopra a quota 144 Euro per barile, anche se la resistenza a 118 si farà sentire.

La squadratura prezzo-tempo ancora indica la via da seguire seppur più sommariamente; meglio affidarsi agli swing chart ed ai livelli statici uniti all’uso degli oscillatori legati al prezzo che indicheranno quando sarà il momento di ripartire verso l’alto sul grafico giornaliero.

Lascia un commento