Fiat: fabbrica Termini Imerese sarà chiusa

di Redazione 1

La fabbrica Fiat di Termini Imerese é prossima alla chiusura. L’amministratore delegato, Sergio Marchionne ha escluso che si possa continuare a produrre auto in Sicilia anche anche se la Regione dovesse investire nelle infrastrutture. Ieri gli operai hanno scioperato bloccando a più riprese, la mattina e il pomeriggio, la ferrovia e l’autostrada costringendo i viaggiatori a vari disagi. Gli operai hanno affermato che la chiusura dello stabilimento sarà un disastro per la regione: per la Fiat lavorano circa 2000 operai considerando i dipendenti e i giovani che lavorano in imprese esterne. I sindacalisti promettono lotta dura e lunga e auspicano un confronto con l’azienda.

Commenti (1)

Lascia un commento