Prezzo benzina record tocca 1.8 euro

di Laura 2

Con il nuovo anno arrivano le stangate sui prezzi della benzina: come in molti si aspettavano il costo del carburante é aumentato e ha raggiunto il nuovo livello record di 1,738 euro/litro, con punte di quasi 1,8 euro/litro in alcune zone d’Italia, soprattutto al Sud e al Centro, dove è più forte l’effetto addizionali. Sin da stamattina non sono mancate le proteste degli automobilisti, che si esprimono negativamente su forum, siti, blog e intervistati dai tg, anche le associazioni dei consumatori aderenti a Casper (nello specifico Codacons, Adoc, Movimento difesa del cittadino e Unione Nazionale Consumatori) si sono espresse concretamente in merito a questo rincaro: le associazioni hanno deciso di indire due giorni di “sciopero della benzina” allo scopo di protestare contro questi aumenti eccessivi del costo della benzina.

Una forma di protesta quindi che si concretizzerà il 5 e il 6 gennaio prossimi e alla quale le associazioni chiedono di aderire astenendosi dal fare rifornimento di benzina e gasolio, come forma di protesta contro questo aumento abnorme. Come i movimenti a favore dei consumatori fanno notare infatti, non é accettabile che nonostante il prezzo del petrolio sia in discesa mentre quello della benzina continui a salire senza sosta. Le associazioni chiedono stop agli aumenti delle accise decisi dal governo, alle speculazioni sui prezzi alla pompa che mantengono alti i listini.

 

Questi rincari determinano non solo una stangata sul pieno: con gli aumenti gli automobilisti spenderanno circa 200 euro in più l’anno, ma é plausibile anche un effetto negativo sui prezzi al dettaglio dei beni trasportati su gomma, con conseguente inflazione che potrebbe incidere anche del 0,3% sul livello dei prezzi. Ancora una volta sembrano essere le tasche degli italiani a rimetterci: le 4 associazioni chiedono a sindacati, partiti politici, e movimenti sul web di aderire, e non si fermeranno: annunciano inoltre la preparazione di una denuncia penale in relazione alle speculazioni sui prezzi di benzina e gasolio.

 

 

 

Commenti (2)

Lascia un commento