Banco Popolare: aumento di capitale, Assemblea approva

di Fil Commenta

Si è riunita oggi, sabato 11 dicembre 2010, in seconda convocazione, l’Assemblea straordinaria dei Soci del Banco Popolare che, tra l’altro, ha dato il via libera a larghissima maggioranza all’operazione di aumento di capitale, anche in più tranche e fino ad un controvalore complessivo pari a 2 miliardi di euro. A darne notizia è stato il Gruppo bancario nel precisare come l’operazione da un lato comporterà un miglioramento dei coefficienti patrimoniali, e dall’altro il rimborso dei cosiddetti “Tremonti Bond” per un controvalore pari a 1,45 miliardi di euro; questo garantirà al Gruppo bancario  di poter aumentare la propria capacità di autofinanziare la crescita e, conseguentemente, anche di corrispondere utili ai Soci azionisti. Inoltre, il rafforzamento patrimoniale permetterà al Banco Popolare anche di allinearsi in anticipo ai requisiti più stringenti legati a Basilea III.

Lascia un commento