Piazza Affari: STM la peggiore del listino

di Francesco Giocondo Commenta

Chiude una giornata rossa STM, nonostante la performance dell’indice di riferimento sia stata più che positiva; questo è sicuramente dovuto alla situazione specifica nettamente peggiore del quadro generale. Fin dall’inizio della crisi se c’è un titolo che ha sofferto è stato proprio questo, insieme a Fiat ed Unicredit, tanto da raccogliere pareri di sfiducia da ogni dove anche nel lungo periodo.

Difficilmente vedremo STM fare la fine di Telecom o di Tiscali, ma la prudenza è d’obbligo ed in caso di investimenti da cassettista sarà sicuramente utile sfruttare le coperture di opzioni con scadenze lontane, per evitare danni esagerati alle proprie finanze.

Per il breve-medio periodo invece la situazione è piu semplice, ed il trading va’ seguito passo-passo seguendo i pattern daily ed il canale disegnato in verde per i target.

Lascia un commento