Piazza Affari: falso segnale su STM

di Redazione 1

Le speranze di vedere STM tornare ai livelli dell’anno, 2000 nonostante il calo imbarazzante subito dal prezzo delle azioni, ancora una volta sfumano in un falso segnale di rialzo sul grafico settimanale. La salita iniziata in Marzo 2009 (bottom di molti titoli appartenenti alla categoria delle Blue-Chips) ha creato il canale ascendente che si vede nell’immagine; all’inizio dell’anno 2011 ci sono state una serie di candele (settimanali) che hanno dato l’impressione che fosse arrivata l’inversione di lungo periodo tanto attesa, visto che lo stazionamento al di sopra della resistenza dinamica aveva fornito positività al quadro tecnico assestando gli indicatori di forza, preparandoli ad un nuovo movimento direzionale.

La perdita secca della stessa resistenza in Marzo ha compromesso il quadro generale, costringendo ad un ripiego verso la parte bassa del canale persa qualche settimana fa’ con due long black candle a seguito, ed a conferma che ogni movimento negativo dell’indice viene sovraperformato da STM, allontanando in un circolo vizioso gli investitori che ancora credono nella ripresa di lungo periodo.

Commenti (1)

Lascia un commento