Analisi Tecnica: indici e future in trading-range

Da ormai tre giorni, il range di contrattazioni è quasi perfettamente compreso nell’escursione di Giovedì scorso, e questo avviene su tutti gli indici e futures Europei: movimenti rapidi e cambi di direzione veloci confondono le idee ai day-trader, ed intanto il tempo avanza e si delina sul grafico più di una situazione interessante.

Ad esempio, nell’immagine è rappresentato l’Eurostoxx Future, con i livelli orizzontali a 2458 e 2356 a definire il trading-range, e le due linee verdì a delineare il triangolo di contrattazioni in formazione, che probabilmente se violato porterà i prezzi a testare il range in direzione di rottura per poi violarlo e proseguire saldamente la tendenza per almeno una settimana.

Dal punto di vista ciclico, il tempo del ribasso che ci si attendeva sembra essere ormai sfumato, pertanto l’uscita rialzista dal triangolo è tutt’ora la più probabile.

Lascia un commento