80% dei redditi dichiarati provengono da dipendenti e pensionati

di Redazione Commenta

La categoria dei lavoratori dipendenti, insieme a quella dei pensionati, costituisce l’80% dei redditi dichiarati nel 2006 in Italia. È quanto emerge da un’analisi dell’Associazione nazionale consulenti tributari (Ancot) sui dati del Ministero dell’Economia sull’Irpef dichiarata nel 2006. Inoltre pare che in Lombardia i lavoratori guadagnino mediamente 21.540 euro mentre in Calabria non raggiungono neppure i 14 mila euro. Al secondo posto il Lazio con 21.040, poi il Friuli Venezia Giulia con 18.830, in coda alla lista la Puglia con 14.610, la Basilicata con 14.780, la Valle d’Aosta con 18.220, la Campania con 16.280, la Sicilia con 15.500 e, infine, la Calabria con 13.980 euro di reddito medio.

Lascia un commento