Elevati prezzi materie prime rallentano la crescita

di Laura 1

I rincari delle materie prime sono una concreta minaccia per le prospettive di crescita.

Gli elevati prezzi delle materie prime, specialmente greggio e alimentari, rappresentano una grave sfida per una stabile crescita a livello mondiale, hanno gravi conseguenze per i più vulnerabili e possono aumentare la pressione sull’inflazione globale.

si legge nel documento conclusivo del G8. L’Italia, come ha spiegato ai cronisti Giulio Tremonti, si è fatta promotrice di un piano che renda più onerose le scommesse sui prezzi del greggio sui mercati derivati. Nonostante ciò il comunicato finale G8 non fa alcun riferimento al progetto italiano e si limita a chiedere un’analisi del Fondo monetario sulle dinamiche che hanno spinto i prezzi a nuovi massimi storici.

Commenti (1)

Lascia un commento