Il Libor è il London Interbank Offered Rate (tasso interbancario ‘lettera’ su Londra), un tasso di riferimento per i mercati finanziari. Si tratta di un tasso variabile, calcolato giornalmente dalla British Bankers’ Association in base ai tassi d’interesse richiesti per cedere a prestito depositi in una data divisa (tra le altre, sterlina inglese, dollaro USA, franco svizzero ed euro) da parte delle principali banche operanti sul mercato interbancario londinese. Il Libor è il tasso di riferimento europeo al quale le banche si prestano denaro tra loro, spesso durante la notte (in batch notturno), dopo la chiusura dei mercati.

Dopo lo scandalo della manipolazione da parte delle grandi banche (il Libor è il tasso d’interesse su cui – come l’Euribor – sono indicizzati i mutui ed altri titoli) la British Bankers Association aveva annunciato una riforma del metodo di calcolo. Ma poi l’associazione si è ricreduta ed ha semplicemente annunciato «controlli più severi».

Lascia un commento