Fiat: la presidenza a John Elkann

di Redazione Commenta

Nel giorno della presentazione del Piano Industriale per il periodo dal 2010 al 2014, è arrivato in linea con le indiscrezioni della vigilia l’annuncio di John Elkann alla presidenza della Fiat; John Elkann prende il posto di Luca Cordero di Montezemolo, il quale nella giornata di ieri nel corso di una conferenza stampa ha annunciato di voler lasciare la carica dopo aver “traghettato” il Gruppo fuori dalla crisi e dopo aver dato alla società del Lingotto una dimensione internazionale e da grande multinazionale a seguito dell’alleanza con Chrysler. John Elkann, nominato presidente di Fiat dal Consiglio di Amministrazione della società, secondo l’Amministratore Delegato Marchionne ha oramai acquisito in questi ultimi anni la giusta maturità al fine di ricoprire una carica così importante.

Lascia un commento