Opec: non aumenterà la produzione di petrolio

di Redazione Commenta

Si alza la voce dell’Opec che, dopo la decisione degli ultimi giorni dell’Arabia Saudita di aumentare la produzione di petrolio, ha annunciato che non ne vale la pena. Mancano le condizioni adatte. Secondo Chakib Kelil, presidente dell’Opec, infatti, non è possibile, per i paesi produttori, aumentare la quantità di petrolio estratto se non cresce anche la domanda e nell’ultimo periodo quest’ultima si è ridotta sensibilmente. L’Opec ha, inoltre, annunciato che il prezzo del greggio non si abbasserà facilmente, almeno fino alla fine dell’anno, a causa della speculazione, dell’andamento del dollaro e delle decisioni della Bce. Il presidente Chakib Kelil ha dichiarato, infine, che l’Opec ha già fatto tutto ciò che si poteva fare per risolvere la situazione.

Lascia un commento