Yahoo!: saltato l’accordo con Microsoft. Ora si punta a Google

di Chiara Ranallo Commenta

Nessun accordo con la Microsoft. Lo dichiara Yahoo! che ha respinto l’offerta di Microsoft solo sulle attività di ricerca, in quanto di scarso interesse per gli azionisti e incompatibile con le aspettative future del gruppo.

La società di Bill Gates non era, dunque, interessata ad un’acquisizione totale di Yahoo!. Saltata la trattativa con Microsoft, Yahoo! sta cercando un accordo con Google per una partnership non esclusiva nel settore della pubblicità online. L’intesa dovrebbe avere una durata di quattro anni e la possibilità di rinnovo per altri dieci.

Intanto, in seguito alla fine degli accordi con Microsoft, Yahoo! crolla in Borsa, perdendo circa il 10 per cento e scendendo a 23,52 dollari.

Lascia un commento