Nuova banconota da 50 euro ad Aprile

di Valentina Cervelli Commenta

Il 4 aprile vedrà il debutto della nuova banconota da 50 euro: essa entrerà in circolazione in quella specifica data in tutti gli stati membri dell’Unione Europea. La nuova cartamoneta è stata presentata ufficialmente anche da un video della BCE.

La Banca Centrale Europea ha infatti voluto, attraverso una clip illustrativa, spiegare alle persone quali siano le differenze con l’attuale taglio già in circolazione. La prima cosa che è possibile notare è che a differire sia principalmente la colorazione: una decisione nata per evitare la contraffazione della banconota o per lo meno di renderla più difficile. Quello da cinquanta euro è il taglio di valuta più diffuso e contraffatto. Con questi cambiamenti apportati sarà più sicura: piccola curiosità, i costi di produzione di una singola banconota si aggirano tra i 6 ed i 10 centesimi tra inchiostro, carta e stampa.

A cambiare saranno i colori, non i disegni riportati: anche in questo caso questi saranno ispirati al tema “Epoche e stili” e non muteranno in realtà nemmeno i colori dominanti. Il bozzettista di Berlino Reinhold Gerstetter che si è occupato delle modifiche ha agito in modo molto lieve ma deciso, in modo tale da dare a tutti la possibilità di riconoscere il vecchio taglio da quello nuovo. Una delle novità importanti è rappresentata dall’inserimento nella carta dell’Europa anche di Malta e Cipro e la parola EURO riprodotta anche con i caratteri cirillici. A completare le modifiche vi è l’acronimo della Banca centrale,  BCE,  scritto in dieci varianti linguistiche invece delle cinque alle quali i cittadini europei sono abituati.