Bpm bilancio 2012 in perdita per 430 milioni

La pulizia di bilancio di Banca Popolare di Milano porta il gruppo a dover far fronte a perdite superiori alle attese. I mercati non hanno apprezzato molto i dati di bilancio. A Piazza Affari le azioni Bpm hanno chiuso la seduta di borsa con un calo del 5% a 0,4428 euro. Il titolo è sceso sui livelli più bassi da fine dicembre scorso a 0,4402 euro. La perdita netta è stata di circa 430 milioni di euro, dovuta principalmente alle svalutazioni degli avviamenti e agli accantonamenti sui crediti.

Target piano industriale Banca Mps 2012-2015

Banca Monte dei Paschi di Siena ha presentato i target del nuovo piano industriale per i prossimi tre anni e mezzo, cioè dal secondo semestre del 2012 al 2015. Gli obiettivi principali su cui intendono lavorare il presidente Alessandro Profumo e l’amministratore delegato Fabrizio Viola sono tre: rafforzamento della quantità e della qualità del capitale; riequilibrio strutturale della liquidità della banca; raggiungimenti di livelli di redditività adeguati. Rocca Salimbeni prevede un calo medio anno del giro d’affari dell’1% fino al 2015 e una flessione annua degli oneri finanziari operativi del 4,3%.

Per MPS niente aumento di capitale e Tremonti Bond

Prima di affrontare il nocciolo della questione dobbiamo ripercorrere le vicissitudini della banca: durante l’anno appena trascorso l’Autorità bancaria europea (Eba), l’autorità che vigila sul sistema creditizio europeo, ha imposto delle regole per i bilanci delle banche. Occorre che gli intermediari finanziari raggiungano un coefficiente di solidità patrimoniale (core tier 1) del 9%, per evitare ripercussioni negative a causa della crisi ed evitare un nuovo crack delle piazze finanziarie. Chi non raggiunge questo coefficiente patrimoniale entro il giugno del 2012, dovrà rivolgersi al mercato e quindi rafforzare il proprio patrimonio attraverso un aumento di capitale.

FTSE Mib andamento Borse, i migliori e i peggiori di giornata: 26-08-2009

FTSE Mib i top 5 di giornata:

BCA POP MILANO       5,6000      14,70%
BANCO POPOLARE     6,3350     5,15%
GEOX     6,2050     3,76%
INTESA SANPAOLO     2,9725     2,41%
UBI BANCA     11,0700     2,31%

FTSE Mib i flop 5 di giornata:

BULGARI      5,2900      -3,73%
BUZZI UNICEM     12,0700     -2,97%
SAIPEM     19,0000     -2,51%
LOTTOMATICA     15,7700     -1,74%
FINMECCANICA     11,3200     -1,74%