Euro/Dollaro scende dopo minacce di Moody’s

Mentre la giornata sull’azionario conferma la tensione superficiale che tiene con il fiato sospeso i trader del mondo, con Piazza Affari vicino al -3% e Wall Street che segue, sul Mercato dei cambi Euro/Dollaro accusa le nuove minacce di Moody.

L’agenzia di rating americana torna a puntare il dito verso l’Europa ricordando che entro il primo trimestre del nuovo anno la scure potrebbe toccare nuovi debiti dell’Eurozona che ancora, sempre secondo i loro analisti, sarebbero sopravvalutati.

La notizia tocca direttamente gli investitori che ancora una volta credono alle parole dell’agenzia sul rischio del debito Europeo e cominciano a vendere facendo perdere in poche ore oltre 100 pips che orami sta diventando un range di reazione piuttosto “standard” sul cross.

Read more

Analisi Tecnica: Euro/Dollaro entra in una nuova fase

Il rialzo iniziato i primi di Ottobre scorso ha spinto il cambio fino a quota 1.4240 per poi iniziare una discesa simmetrica alla fase di up-trend che sembra essere culminata a sua volta dove il movimento ciclico era iniziato; secondo i classici canoni dell’analisi di Hurst quello che vediamo sullo schermo è un ciclo intermedio neutro con top al centro che a sua volta chiude ed apre una fase di medio periodo sull’Euro/Dollaro.

Attualmente tracciando i livelli ribassisti di Fibonacci vediamo che i movimenti avuti sul grafico a 4 ore in termini di swing di prezzo sono stati coerenti con le statiche di ritracciamento e per questo quelle che ora sono le resistenze del mercato saranno valide per tutta la prima parte della nuova fase (circa 1 mese e mezzo).

Read more

Euro/Dollaro e non solo: tendenze dal Forex

Azionario in gap-up questo Lunedì 29 Agosto, anche se nel pomeriggio capiremo la direzione della settimana dopo l’apertura di Wall Street, come ogni inizio di settimana. Spostiamoci quindi sul Forex approfittando dell’attesa per cercare di capire cosa sta succedendo mentre la bufera sull’azionario sembra essersi attenuata (al momento). 

Read more

Analisi Tecnica: Euro/Dollaro sale, ma ancora è down-trend

Manca poco all’inversione dei Mercati…o almeno così sembra.

La salita di Euro/Dollaro avuta tra il bottom relativo del 12 Luglio ed il top dell’apertura del 14 Luglio, nonostante abbia recuperato circa il 50% della discesa precedente salendo di oltre 430 pips non è riuscita ad invertire al rialzo la SuperTrend che stranamente resta di colore rosso.

Read more

Analisi Tecnica: gap-down inverte le aspettative

Se quello previsto per domani è un top relativo, allora facilmente la tendenza delle prossime settimane sarà fortemente ribassista; tanto più il mercato andrà al ribasso da qui a domani, tanto dovremo aspettarci in proporzione nelle prossime giornate visto che la situazione ciclica ammette poche eccezioni in questa fase.

Read more