Washington Mutual fallisce: una parte degli asset va a JPMorgan. Ok di Moody’s

La crisi dei mutui ha fatto un’altra vittima. Washington Mutual è stata chiusa stanotte dal governo americano facendo quindi registrare il più grande fallimento della storia del settore bancario statunitense. Di Washington Mutual avevamo già parlato ad inizio settimana, dicendo che poteva arrivare un compratore entro oggi o domani. Un compratore che rilevasse la totalità della banca USA non è arrivato per i timori di acquisire un portafoglio troppo grande di asset esposti al rischio svalutazione. La banca che ha avanzato la migliore offerta è stata JPMorgan Chase, la quale ha messo sul piatto 1,9 miliardi di dollari per i depositi di Washington Mutual. A JPMorgan andranno quindi i 188 miliardi di depositi e le 2300 filiali.