Erg trimestrale con risultati positivi

Il gruppo Erg ha affermato di aver chiuso il primo trimestre del nuovo anno conseguendo un risultato netto pari a 27 milioni di euro. Complessivamente soddisfatto il comunicato societario, che sottolinea la forte crescita del mol adjusted, aumentato del 55 per cento a 173 milioni di euro, e la ottima performance dei parchi eolici di Erg Wind, che hanno fornito un contributo certamente positivo alla maturazione dei risultati finali.

Read more

Analisi conti Erg 2012

Il consiglio di amministrazione della società petrolifera Erg ha approvato il bilancio di gruppo evidenziando un MOL a 458 milioni di euro, contro i 284 milioni del 2011. Il risultato netto di gruppo a valori correnti è stato pari a 12 milioni di euro, contro il risultato negativo per 49 milioni del 2011. Proposto un dividendo di 0,40 euro per azione. Nel solo quarto trimestre, MOL a 128 milioni di euro contro i 55 milioni dello stesso trimestre di un anno prima, con risultato netto di gruppo a 10 milioni di euro, contro perdita netta di 17 milioni un anno prima.

Read more

Erg è morto Riccardo Garrone

Riccardo Garrone si è spento ieri a Genova all’età di 76 anni. Il petroliere ligure era presidente onorario di Erg e ricorpriva ancora la carica di presidente della Sampdoria. Carattere forte e rigoroso, era malato da tempo. I problemi di salute non gli hanno impedito di restare vicino alla propria squadra di calcio e alla società petrolifera che suo padre fondò alla fine degli anni ’30 del secolo scorso. Nato a Genova il 26 gennaio del 1936, si laureò nel 1961 in chimica industriale dopo aver preso la maturità al liceo classico D’Oria.

Read more

Erg andamento primi nove mesi 2012

Sulla base dei dati pubblicati dalla stessa compagnia, Erg ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un risultato netto di gruppo pari a 196 milioni di euro, in deciso incremento rispetto ai 113 milioni rilevati nello stesso periodo del 2011.  Un dato – spiega una nota societaria – che riflette gli impatti della cessione del 20 per cento della partecipazione nella Isab Srl, per un importo di 214 milioni di euro, di utili su magazzino, al netto dei relativi effetti fiscali, per 23 milioni, di poste non ricorrenti negative per 37 milioni al netto dei relativi effetti fiscali.

Read more

Semestrale Erg con perdite in calo

Perdita, ma pur sempre molto meno consistente rispetto allo scorso anno. Così si è chiuso il primo semestre del 2012 per Erg, che può “festeggiare” la contrazione del risultato netto pari a 9 milioni di euro, contro i 40 milioni di euro del 2011. Ad ogni modo, i risultati mostrano più luci che ombre, anche se la strada per la redditività è piuttosto lunga. Ecco come è andata la prima parte d’esercizio per la società genovese, che deve ancora fronteggiare un trend crescente dell’indebitamento finanziario.

Read more

Bilancio Erg 2011

Erg ha pubblicato i risultati di bilancio per l’esercizio 2011. Risultati che – purtroppo – non sembrano essere piuttosto incoraggianti, né per la parte alta del conto economico, né per la parte relativa alla redditività della gestione caratteristica e dell’intera gestione societaria.

Rispetto allo scorso anno, infatti, i ricavi d’esercizio sono calati dai 7,9 miliardi di euro del 2010 agli attuali 6,8 miliardi di euro, mentre il margine operativo lordo adjusted si è contratto da quota 305 milioni di euro del 2010 alla quota di 284 milioni di euro del 2011. Sul fronte della parte più bassa del conto economico, il gruppo rende noto di aver riportato una perdita netta pari a 49 milioni di euro, in significativo allargamento rispetto ai 20 milioni di euro dello scorso anno.

Read more

Erg, il primo semestre 2011 è da dimenticare

La raffinazione di Erg, una delle principali compagnie petrolifere a livello internazionale, ha fatto registrare un margine decisamente negativo nel corso del primo semestre di quest’anno: la società, la quale fa capo alla proprietà della famiglia Garrone, deve infatti far fronte a un calo di ben quaranta milioni di euro, dato che va a riferirsi ai valori correnti. Il margine operativo lordo, inoltre, è sceso da 135 a 108 milioni, senza dimenticare il preoccupante indebitamento dal punto di vista finanziario, vale a dire 706 milioni di euro. Che cosa ha provocato tutte queste stime così negative? La crisi della Libia è stata senz’altro determinante, ma va considerato anche il blocco relativo alla raffineria di Priolo, dalla quale dipendono molte delle sorti di Erg.

Read more